Project Description

Comune di produzione

San Quirino.

Vigneto

Ronco Calaj, è il primo ed anche il più esteso vigneto aziendale.

Tipo di suolo

Ampia area pianeggiante costituita dal conoide di deiezione del torrente Cellina.
Si tratta di uno spesso materasso di sedimenti alluvionali di natura calcareo-dolomitica di origine fluvioglaciale posto ai piedi delle Dolomiti Friulane.

Tipo di clima

A San Quirino il clima è di tipo temperato caldo, con inverni rigidi ed estati calde.
La significativa piovosità, distribuita su 94 giorni all’anno, porta al suolo 1.362 mm di acqua. La radiazione solare media è di 1.373 Kw/h per metro quadrato e le temperature medie hanno una variazione 19,5° C. nel corso dell’anno. Luglio, il mese più caldo, ha una temperatura minima media di 16° C. ed una massima media di 29,7°C.

Uve

Monovarietale di Refosco. Clone FVG 400 e VCR 14.

Dati del vigneto

Vigneto con esposizione NE-SW. Densità di 4.500 piante/ettaro con sesto di impianto medio 2,25×1,00. Forma di allevamento a Guyot. Resa media 50 Hl/Ha
Vigneto sito a 98 metri slm

Vinificazione

Le uve raccolte a mano, dopo parziale appassimento forzato, sono lasciate a macerare in serbatoi di acciaio inox per 5-8 giorni durante i quali si effettuano continue operazioni allo scopo di estrarre completamente i polifenoli nobili dalla buccia
La temperatura di macerazione viene mantenuta volutamente bassa per non perdere le note fruttate. A termine della fermentazione il vino viene allevato in barriques di rovere per circa 12 mesi. Le essenze scelte sono in parte di origine americana ed in parte di origine francese a tostatura media.

Note organolettiche

Vino dal colore rosso rofondo con riflessi violacei. Profumo intenso, erbaceo, vinoso, con note che ricordano la mora selvatica, i frutti di bosco e la prugna; nel corso della maturazione si sviluppano maggiormente le note aromatiche legate all’affinamento in legno.
Sapore deciso,leggermente tannico e piacevolmente amarognolo.

Abbinamenti

Vino da carni grasse e piatti rustici della tradizione friulana. Ben si accompagna con piatti di cacciagione.

Consigli d’uso

Temperatura di servizio ideale, 18-20°C. Vino da servire preferibilmente in un calice ampio a bocca richiudente.

Dati analitici medi

Alcool 12,5 – 13%
Acidità Totale 5,5 – 6,0 g/l
pH 3,50 – 3,60
Zuccheri residui 3,5 – 4,5 g/l

I nostri Vini Rossi

I nostri Vini Bianchi

Una linea di vini bianchi pensata per esprimere al meglio nella trasparenza del bicchiere, tramite la forza esplosiva degli aromi e l’equilibrio gustativo del palato, la piacevolezza dello stile classico friulano.

SCOPRI I VINI BIANCHI