Project Description

Comune di produzione

San Quirino.

Vigneto

Vino prodotto con le uve destinate, coltivate in tutti i vigneti aziendali.

Tipo di suolo

Ampia area pianeggiante costituita dal conoide di deiezione del torrente Cellina.
Si tratta di uno spesso materasso di sedimenti alluvionali di natura calcareo-dolomitica di origine fluvioglaciale posto ai piedi delle Dolomiti Friulane.

Tipo di clima

A San Quirino il clima è di tipo temperato caldo, con inverni rigidi ed estati calde.
La significativa piovosità, distribuita su 94 giorni all’anno, porta al suolo 1.362 mm di acqua. La radiazione solare media è di 1.373 Kw/h per metro quadrato e le temperature medie hanno una variazione 19,5° C. nel corso dell’anno. Luglio, il mese più caldo, ha una temperatura minima media di 16° C. ed una massima media di 29,7°C.

Uve

Uvaggio di Pinot Grigio, Pinot Bianco e Sauvignon raccolti sovramaturi.

Dati del vigneto

Vigneti siti in Comun di San Quirino ad una altimetria compresa tra i 98 ed i 130 metri sul livello del mare allevati a Guyot.

Vinificazione

Le uve raccolte a mano, vengono diraspate per essere avviate ad una breve sosta prefermentativa a temperatura controllata a contatto con le bucce. Quindi si procede con la pressatura soffice. Dopo la decantazione statica “alternativa” del mosto ed innoculo di lieviti selezionati, la massa è avviata a fermentazione a temperatura controllata (14-16° C).
La fermentazione avviene in serbatoi di acciaio inox, a temperatura controllata. Terminata la fermentazione, il vino matura nei serbatoi di fermentazione su deposito fine. Circa il
15/20% viene fatto maturare in contenitori di rovere da 500 litri.

Note organolettiche

Vino bianco dal colore giallo paglierino carico. Aroma intenso, note calde che richiamano alla mente la frutta molto matura. Di piacevole pienezza e rotondità, è un vino dove la giusta acidità è ben mascherata dall’elegante corposità. Un gioco di equilibri che rendono questo vino piacevolmente unico.

Abbinamenti

Eccellente come abbinamento ai piatti di crostacei o di formaggi freschi raffinati. Per le proprie caratteristiche gustative importanti, ben si presta all’utilizzo come aperitivo.

Consigli d’uso

Temperatura di servizio ideale, 10-12° C. Vino da servire preferibilmente in un calice dalla forma stretta e aperta che permette di esaltarne gli aromi.

Dati analitici medi

Alcool 12,5-13%
Acidità Totale 6,50 – 6,90 g/l
pH 3,35 – 3,50
Zuccheri residui 5,0 – 6,5 g/l

I nostri Vini Bianchi

I nostri Vini Rossi

Vini rossi di annata per gustare la freschezza e gli aromi fruttati e vini affinati in piccole botti per esprimere in modo più ricercato e maturo gli aromi più nascosti ma anche più affascinanti.

SCOPRI I VINI ROSSI