Nuovi significativi passi sono stati fatti in Azienda per portare avanti il nostro concetto di produzione vitivinicola Eco-Rispettosa.
In Cantina abbiamo introdotto una apparecchiatura che ci permette di creare gas Ozono che poi viene addizionato all’acqua. L’acqua così prodotta, ha un altissimo potere ossidante nei confronti della sostanza organica. Con questa tecnologia, siamo ora in grado di sterilizzare i serbatoi, la tramoggia delle uve, i carri di raccolta delle uve, i secchi di raccolta ed ogni altra superficie in modo naturale, senza usare alcun prodotto chimico, a residuo zero.

Nuovi interessanti sperimentazioni nell’uso dell’ozono in vigneto ci fanno sperare in scenari incoraggianti nella lotta alle malattie funginee senza l’uso della chimica.
All’impianto frigo della cantina, grazie al quale controlliamo la temperatura di fermentazione dei mosti e di stoccaggio dei vini, è stato aggiunto un polmone da 7.000 litri con all’interno delle sfere di plastica piene di un liquido che ghiaccia a -5° Celsius. Questo consistente corpo diaccumulo di frigorie, ci ha permesso di utilizzare i frighi (chiller industriali), solo nelle ore di lavoro dell’impianto fotovoltaico aziendale. Questa implementazione ci ha permesso un risparmio di energia elettrica ma soprattutto ci ha consentito di utilizzare al meglio la nostra energia prodotta da fonti rinnovabili.

Abbiamo aderito ad un nuovo programma per il recupero del supporto delle etichette autoadesive. Con questo progetto, potremo riciclare parecchi chilogrammi di materiale che tornerà a produrre cellulosa invece di generare rifiuti speciali.

Sempre nel 2017 abbiamo aderito ad un programma di raccolta differenziata per il materiale da imballo plastico. Tutta la plasticata che entra in azienda, se ha le caratteristiche idonee per essere riciclata, viene stoccata e poi consegnata ad una ditta specializzata che l’avvia a nuova vita, diminuendo così la produzione di rifiuto plastico generico.

Tutti questi sono nuovi passi nella direzione segnata dal rispetto per l’ambiente, con l’ambizioni di ottenere quanto prima una produzione Eco-Rispettosa.